Buongiorno a tutti! Oggi è il giorno di chiusura del Pitti Uomo 92 a Firenze e, come abbiamo accennato nel post precedente, più di 39 marchi spagnoli hanno partecipato a questa fiera per mostrare le ultima tendenze primavera / estate. In questa nuovo post, vogliamo parlarvi in particolare di Arrels Barcelona, un giovane brand del settore calzaturiero  che ci ha affascinato in particolare per la sua travolgente carica mediterranea, ingrediente irresistibile per eiDesign perché il Mediterraneo è sempre il nostro principale riferimento.  
Arrells Barcelona
Photo: Arrels Barcelona
Vi vogliamo raccontare un po’ di questo brand, della sua storia e della sua filosofia di lavoro molto interessante.
Arrels è stato creato nel 2015 dai cugini Javier e Pepe Llaudet e si autodefinisce come un attegiamento, uno stato d’animo. “Arrels è svegliarsi col piede giusto, calzarsi di ottimismo e uscire per strada pestando forte, da qui il nostro slogan Upbeat Shoes”, assicura Javier Llaudet. Il nome Arrels, che significa ‘radici‘ in catalano, fa appello al passato tessile della famiglia, al ritorno alle origini e alla riscoperta della vita rurale contro le città sempre più grigie e disumanizzate. Arrels è un colpo di colore!  
Arrels Barcelona
Photo: Arrels
Disegnate a Barcellona e prodotto al 100% in Spagna, le Arrels vogliono ispirare chi le calza, infettare il mondo con lo spirito Mediterraneo! Ha attirato la nostra attenzione il fatto che in solo un anno di vita siano già presenti in più di cinquanta rivenditori sparsi in tre continenti e che i prodotti del brand sia stati già pubblicati su diversi media internazionali. Molto interessante è anche la loro filosofia di lavoro: uno dei punti forti è la collaborazione con artisti contemporanei, l’idea di una progettazione co-creativo unendo il design di scarpe con altre forme artistiche. Musica, illustrazione, gastronomia e il mondo della fotografia sono i principali mondi a cui il marchio si ispira. Congratulazioni per questo meraviglioso cocktail artistico, per la scommessa che fate sull’arte contemporanea e sugli artisti emergenti per elaborare i vostri modelli. Complimenti anche per la vostra forza, l’ottimismo, il colore e l’atmosfera mediterranea che si riflette nei vostri prodotti. In questa stagione Primavera/Estate 2017, Arrels ha lanciato modelli disegnati da: Malika Favre, Neil Harbisson, Ricardo Cavolo, Hey Studio, Brosmind, Catalina Estrada, Lagranja Design, Lara Costafreda, Batabasta, Zosen Bandido, Andoni Beristain e Yoshi Sislay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *